Pensieri e RiflessioniSpiritualità

L’amore può guarire tutto, anche la pandemia

È da un po’ che mi chiedo cosa poter imparare davvero da questo tempo!

Le mille notizie alla Tv, le grandi difficoltà economiche e politiche, l’assenza di relazioni che hanno distrutto il nostro vivere quotidiano… siamo in una continua corsa dove ci sentiamo sicuri di essere noi i protagonisti del mondo, senza più dialogare con noi stessi e con ciò che ci circonda. E nel frattempo c’è fuori un mondo che ci sta facendo vivere in una realtà che non abbiamo di sicuro scelto. Mi ritrovo a leggere pensieri e stati sui social che fotografano l’attuale situazione di tristezza. È come se ci considerassimo sempre troppo provati, troppo feriti dalla vita per non permetterci più di essere felici, come se bisogna essere perfetti per ricevere e donare amore.

Siamo alla continua ricerca di attenzioni e approvazioni. Ma se fosse Gesù la certezza che stiamo cercando?

E se fosse Lui a coprire le nostre imperfezioni, liberarci dalle nostre catene e renderci perfetti nell’Amore?

E se proprio di questo periodo volesse farne un tempo di grazia e di conversione per ciascuno di noi, indicandoci un modo nuovo per imparare ad amare davvero?

Spesso mi soffermo a guardarmi nelle relazioni con gli altri e realizzo di quanto abbiamo bisogno sempre gli uni degli altri, di come i rapporti interpersonali ci definiscono e, soprattutto, di quanto la nostra vita ha bisogno, più che mai, di un tempo per pregare, lodare e ringraziare per ciò che ci viene dato ogni giorno.

Cosa posso fare io in questo tempo?

Durante la pandemia ho fatto esperienza viva di questo Gesù, vero uomo, ho conosciuto dove era nascosto e per cosa valesse veramente la pena cercarlo e viverLo!

Siamo fatti di tanti sbagli ma non siamo sbagli, fatti sempre e solo per amore… ma adesso è il momento di pretendere da noi stessi, rischiare, anche fallire, ma mai mollare, perchè essere fragili non è una cosa sbagliata e riconoscerlo è da forti!

Vivo nei fatti che ogni momento è prezioso, dal quale mai si può tornare indietro e che potrebbe persino essere l’ultimo.

Ho guardato la semplicità delle cose piccole, ho capito che ogni mia azione è necessaria sempre al prossimo, che ci si fa piccoli per un bene più grande. Non bisogna aver paura di interrogare il cuore, ma nemmeno di accogliere i bisogni e le mancanze. Vorrei ancor di più imparare a dire le parole buone, quelle con la luce dentro. È l’ora di smettere di lamentarsi e iniziare a parlare concretamente delle cose che ci farebbero bene, traducendo le parole in azioni, prese di coscienza e responsabilità.

Oggi è quanto mai necessario saper volere il bene comune!

Dov’è altro amore più grande?

Oggi non ho la piena certezza della mia vita, ma sono certa della vicinanza di Dio e sento che Lui può fornirmi tutti gli strumenti per essere me stessa, che poi è il dono più bello che possa farmi!

Allora, la mia speranza è che tutti desideriamo e possiamo far tesoro della nostra vita… facendo spazio a Gesù per incontrarlo, guardando il mondo dalla sua parte. Solo cosí potremo avere consapevolezza di chi eravamo, scoprire chi siamo e cosa stiamo cercando.

Perché Dio è Amore e l’Amore può guarire tutto, anche la pandemia!

Eleonora De Filippi

Tags

Può interessarti anche

Leggi anche
Close
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
X