Spettacolo

Tutta la Gioia che è in Te!

Condividiamo con voi una testimonianza di Simone Svelto inviataci da Bari dove si trova con i JoyMix!

In questi ultimi mesi la Puglia ha visto sorgere un notevole numero di iniziative legate a Nuovi Orizzonti (cenacoli, spettacoli di prevenzione ed evangelizzazione, la luce nella notte, gruppi di cavalieri della Luce,…). In questa estate ricca di eventi importanti per l’associazione, alcuni membri del JoyMix Team dopo la grande avventura di Arzachena (Olbia) hanno fatto tappa per una decina di giorni a Torre a Mare (BA) in una casa ancora in fase di sistemazione.
Le resistenze iniziali e vari ostacoli non hanno impedito la realizzazione di queste giornate che, oltre ad essere di formazione, sono state soprattutto una ventata fresca e potente intrisa del carisma di Nuovi Orizzonti per tutti i partecipanti, compresi un’equipe di volontari per lavori di cucina, alcuni ragazzi accolti da Padre Dante sacerdote di nuovi Orizzonti!
Anche in questa esperienza in terra pugliese siamo stati testimoni eletti di quanto questo carisma della Risurrezione sia vivo e si incarni nelle persone, dovunque lo Spirito conduce i membri dell’associazione!
Vorrei trasmettervi tutto lo stupore e la meraviglia dei tanti piccoli e grandi miracoli che abbiamo toccato e contemplato con gioia in questi giorni di “fuoco”!

Le nostre giornate sono state ritmate dagli impegni dello stile comunitario che facevano da filo conduttore alle varie attività! Al mattino la messa e la meditazione ci davano la spinta e la forza giusta per orientare la giornata nel segno della Parola di Dio da vivere, dopo pranzo rivolgevamo gli occhi al cielo e alla statua della Regina della Pace, per pregare al meglio il rosario…

L’esperienza è stata caratterizzata inizialmente dal seminario 6 1 spettacolo, 12 persone chiamate dal Maestro (per lo più pugliesi).. “viaggio” stupefacente all’interno di noi stessi alla luce della parabola dei talenti, Mt 25, 14-30 e alla scoperta della nostra creatività e dei tanti doni che abbiamo più o meno sotterrato.

Queste alcune delle impressioni dei partecipanti a questa esperienza:

“Ho sentito forte una chiamata, seppur colta all’ultimo minuto!Ho toccato in prima persona la discesa agli inferi e ho condiviso quella degli altri, è stata un’esperienza estremamente forte e toccante!Ho ricevuto da Dio delle coccole e un Amore tenero che va al di là delle nostre resistenze!Ho capito fortemente quanto mi devo lasciar amare da Dio e dagli altri, per poi poter amare il mio prossimo!”

“Ho percepito un’evoluzione incredibile ma palpabile nei volti e nei cuori di tutti!All’inizio c’erano tante resistenze, cuori che faticavano molto ad aprirsi, poi gradualmente, attraverso varie attività ma soprattutto attraverso la condivisione, anche di situazioni dolorose, questa apertura e questa fiducia negli organizzatori ha permesso un contagio positivo e una reazione atomica di amore che ha sciolto ogni paura e resistenza, fino a ritrovarci Chiesa unita intorno al nostro Re! L’elemento fondamentale è stato fidarsi, lasciarsi andare e lasciarsi amare dalla fortissima presenza della Spirito Santo!”

Non riesco a descrivere la bellezza dello sguardo del Signore e il modo in cui ha reso la mia coscienza libera dalle mie catene. Tanti cuori aperti che tiravano via file di maschere
Pezzi che inconsapevolmente si ricomponevano in un puzzle perfetto. Sbiaditi colori che pian piano prendevano forza e si coloravano con la potenza dello Spirito Santo. Volti senza tratti che prendevano linee definite. Queste sono parte delle meraviglie manifestatasi durante questo evento su cui non avevo aspettative. Tutto, per raggiungere l’incomprensibile unicità di ognuno di noi, straordinari talenti che si esprimono con straordinaria naturalezza. Grazie “Nuovi Orizzonti” grazie Maurizia , grazie Maurizio. Grazie Signore ,perché in questi giorni hai cancellato la mia paura.

La preghiera di lode il giovedì sera e il giorno dell’Assunzione (aperto anche agli esterni) ha infiammato il cielo stellato e ha sciolto la freddezza di tutti i cuori in una gioia e una gratitudine disarmanti!

Allegria, leggerezza, gioia, libertà, sfogo, vitalità, comunione, rabbia, sensualità, forza e passione. Queste sono solo alcune delle sensazioni ed emozioni provate dai partecipanti ai workshop di arti espressive! Questi laboratori infatti, nei quali corpo, anima e mente venivano stimolati a ritmo di musica, ci hanno fatto toccare punti “addormentati”o intiepiditi del nostro essere, con modalità creative e liberanti!

Lo spettacolo di sensibilizzazione, prevenzione del disagio ed evangelizzazione Grazie Mamma, del JoyMix Team scritto da Maurizio Fratamico alcuni anni fa proprio a Medjugorje, ha allietato l’animo di molti ospiti e amici proprio la sera del 15 agosto festa di Maria!

Abbiamo vissuto un grande clima di comunione, nonostante le fatiche e le difficoltà che non sono mancate, ma tutta l’esperienza è stata accompagnata dalla gioia e guidata dal carisma di Nuovi Orizzonti…chiunque ha avuto il coraggio di mettersi in gioco e in discussione, ha vissuto sulla sua pelle la discesa agli inferi ed è poi stato trascinato e trasfigurato dalla Gioia della Risurrezione!
E allora ecco che il carisma viene vissuto e incarnato e alcuni versi scritti durante il seminario prendono forma:

“Scendere per risalire insieme a Te, è una montagna russa piena di colori ed emozioni di ogni genere, dal panico immobilizzante alla gioia pura liberante…scendere e poi risalire, per attingere e poi convertire…Scendere e poi risalire, un lungo viaggio da fare insieme, per ogni buio rischiarire, ogni ferita perdonare, ogni debolezza trasfigurare, di niente più vergognare!Scendere per risalire…come in un volo per mai più morire!”

E allora possiamo gridare con gioia piena: “Grazie Gesù per le tante discese agli inferi che abbiamo vissuto, infinitamente grazie per tutte le risurrezioni che abbiamo contemplato e sperimentato in questi giorni!”
E allora anche tu che leggi queste righe, cosa aspetti a gridare al mondo insieme a noi tutta la Gioia che è in te?

Tags

Cavalieri della Luce

Persone che decidono di “lasciarsi arruolare nell’esercito di Gesù” per portare la rivoluzione del Vangelo nel mondo.

Può interessarti anche

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker