Evangelizzazione

Spot News di Nuova Evangelizzazione – 2 gennaio 2012

Carissimi amici, innanzitutto tanti carissimi auguri per un buon 2012!!! Certo, cominciamo un nuovo anno con tanti dubbi e tante grida alla crisi generale che sembrano attaccarci da ogni lato, ma a noi le sfide piacciono, quindi… con Gioia e Fede noi Cavalieri della Luce non molliamo, saldamente ancorati a Colui che è la Roccia, il compimento di ogni promessa!

Eccoci quindi con un nuovo appuntamento in cui proponiamo una veloce rassegna di notizie provenienti da tutto il mondo, circa il tema della nuova evangelizzazione.

Messa nel centro commerciale Roma Est
Romasette.it
L’arcivescovo Rino Fisichella, presidente del Pontificio consiglio per la nuova evangelizzazione, ha presieduto la celebrazione in una sala dell’Uci Cinemas

L’aurora di una nuova evangelizzazione: la festa della Beata Maria
L’aurora di una nuova evangelizzazione: la festa della Beata Maria Vergine di Guadalupe. Gerusalemme, Chiesa parrocchiale di San Salvatore, 12 dicembre

Papa: Gmg e’ stata nuova evangelizzazione vissuta
Agenzia di Stampa Asca
E’ stata una nuova evangelizzazione vissuta. Sempre piu’ chiaramente si delinea nelle Giornate Mondiali della Gioventu’ un modo nuovo, ringiovanito, dell’essere cristiani”. Lo ha detto il Papa, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico Vaticano,

Dalle GmG il vademecum della Nuova Evangelizzazione – GdP Blog
Dalle GmG il vademecum della Nuova Evangelizzazione. Sono le GmG ( Giornate Mondiale della Gioventù) la “medicina contro la stanchezza del credere ” che il

Predica d’Avvento di padre Cantalamessa: i laici, protagonisti
Radio Vaticana
Al centro delle sue riflessioni il protagonismo dei laici nell’evangelizzazione del mondo occidentale secolarizzato e per certi versi post-cristiano caratterizzato da tre dimensioni: scientismo, secolarismo, razionalismo. “Tre tendenze che hanno una

Come conclusione, vi lasciamo le splendide parole di Papa Benedetto XVI, regalateci all’interno del messaggio per la 45° Giornata Mondiale della Pace. Al prossimo appuntamento!!!

 

“A tutti, in particolare ai giovani, voglio dire con forza: «Non sono le ideologie che salvano il mondo, ma soltanto il volgersi al Dio vivente, che è il nostro creatore, il garante della nostra libertà, il garante di ciò che è veramente buono e vero… il volgersi senza riserve a Dio che è la misura di ciò che è giusto e allo stesso tempo è l’amore eterno. E che cosa mai potrebbe salvarci se non l’amore? ». L’amore si compiace della verità, è la forza che rende capaci di impegnarsi per la verità, per la giustizia, per la pace, perché tutto copre, tutto crede, tutto spera, tutto sopporta (cfr 1 Cor 13,1-13).

Cari giovani, voi siete un dono prezioso per la società. Non lasciatevi prendere dallo scoraggiamento di fronte alle difficoltà e non abbandonatevi a false soluzioni, che spesso si presentano come la via più facile per superare i problemi. Non abbiate paura di impegnarvi, di affrontare la fatica e il sacrificio, di scegliere le vie che richiedono fedeltà e costanza, umiltà e dedizione. Vivete con fiducia la vostra giovinezza e quei profondi desideri che provate di felicità, di verità, di bellezza e di amore vero! Vivete intensamente questa stagione della vita così ricca e piena di entusiasmo.

Siate coscienti di essere voi stessi di esempio e di stimolo per gli adulti, e lo sarete quanto più vi sforzate di superare le ingiustizie e la corruzione, quanto più desiderate un futuro migliore e vi impegnate a costruirlo. Siate consapevoli delle vostre potenzialità e non chiudetevi mai in voi stessi, ma sappiate lavorare per un futuro più luminoso per tutti. Non siete mai soli. La Chiesa ha fiducia in voi, vi segue, vi incoraggia e desidera offrirvi quanto ha di più prezioso: la possibilità di alzare gli occhi a Dio, di incontrare Gesù Cristo, Colui che è la giustizia e la pace.

A voi tutti, uomini e donne che avete a cuore la causa della pace! La pace non è un bene già raggiunto, ma una meta a cui tutti e ciascuno dobbiamo aspirare. Guardiamo con maggiore speranza al futuro, incoraggiamoci a vicenda nel nostro cammino, lavoriamo per dare al nostro mondo un volto più umano e fraterno, e sentiamoci uniti nella responsabilità verso le giovani generazioni presenti e future, in particolare nell’educarle ad essere pacifiche e artefici di pace. È sulla base di tale consapevolezza che vi invio queste riflessioni e vi rivolgo il mio appello: uniamo le nostre forze, spirituali, morali e materiali, per «educare i giovani alla giustizia e alla pace».”

Tags

Cavalieri della Luce

Persone che decidono di “lasciarsi arruolare nell’esercito di Gesù” per portare la rivoluzione del Vangelo nel mondo.

Può interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
X