Pensieri e RiflessioniSpettacoloVideo

Le illusioni dei pazzi…

“Poi c’è chi dice di no e grida che non si può per controllare chi sogna, ma un artista di strada suona quel che gli va…”

Un videoclip che entra in un libro, il contenitore d’arte che rimane dignitosamente al suo posto nonostante i milioni di files che ormai quotidianamente lo precedono sfrecciando alla velocità della rete. Non cerca di rincorrere la velocità sempre crescente di questa nuova comunicazione digitale, perché il libro nasce per rimanere fermo a ricordarci quanto sia importante rallentare.

Da qui nasce il progetto del libro-disco Le illusioni dei pazzi. Un libro che si fonde con la musica, altra orfana di un suo tempo e di un suo spazio in questa epoca dell’istantaneo libero accesso a qualsiasi cosa…

Le illusioni dei pazzi è  il terzo album musicale e il primo romanzo di Marco Spaggiari: la storia del viaggio di Alex (un giovane cantante rock disilluso dalle sirene del successo) alla ricerca di quei pazzi che salvano il mondo.

I Pazzi sono le persone semplici ancora capaci di guardare il mondo da una prospettiva diversa, quella della passione per la propria vocazione. Quelli che ogni giorno sanno andare oltre la crisi facendosi guidare dalla creatività e dall’amore per ciò che fanno. Da qui il titolo, provocatorio Le illusioni dei pazzi, che propone metaforicamente la pazzia come quell’elemento positivo che apre ad una creatività fuori dagli schemi.

Quella che, attraverso piccoli passi, è in grado di aprire nuovi orizzonti e portare a piccoli-grandi cambiamenti. Creatività, passione, fede, speranza e sana pazzia, armi per affrontare un  momento storico così complesso che spesso genera grande smarrimento delle giovani generazioni. Essere protagonisti del proprio tempo, mettendosi insieme e condividendo i reciproci talenti, al di là della sempre più sterile logica della competizione fine a sé stessa.  Concetto più che mai da riprendere per una generazione chiamata ad essere la generazione OLTRE la crisi.

L’opera comprende un cd inedito di 20 canzoni, un romanzo che le intreccia in una storia, il canzoniere con i i testi e gli accordi di tutta la discografia dei Controtempo e un sistema di QR code che ne permette anche l’ascolto in streaming da YouTube.

La grafica del libro ricorda quella della prima pagina di un giornale, in quanto l’aspetto della comunicazione è uno dei temi artisticamente importanti nella storia del romanzo. Il libro è sottosopra perché da una parte inizia il romanzo e dall’altra iniziano le canzoni: a metà del libro le due forme d’arte si fondono incontrandosi.

In linea con il significato di questo lavoro, la modalità della presentazione faccia a faccia (tanto con concerti quanto con piccole presentazioni informali), è ciò che sta più a cuore a tutto il gruppo Controtempo.

Dalla primavera estate il libro-disco verrà portato in giro attraverso diversi tipi di spettacolo, per venire incontro alle più diverse esigenze di chiunque voglia portarlo nella propria realtà. La divisione dell’opera in canzoni-capitolo (ognuna delle quali tocca una tematica diversa) ha fatto sì che il libro disco sia utilizzato anche da educatori ed insegnanti come strumento di dialogo con i giovani.

 

 

Tags

Cavalieri della Luce

Persone che decidono di “lasciarsi arruolare nell’esercito di Gesù” per portare la rivoluzione del Vangelo nel mondo.

Può interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
X