GiovaniLavoroSocietàVolontariato

Fare attività con i bambini è una benedizione

I giovani parlano ai giovani


Quando ero più giovane non volevo neanche avvicinarmi ai bambini,  mentre ora sorrido, perché il mio primo lavoro è stato come baby-sitter di una bambina bellissima! Ho sempre vissuto con la paura di non poter essere una buona madre semmai avessi avuto dei figli miei.

Pensavo questo, così, per affrontare la mia paura, ho deciso di lavorare con i bambini come volontaria in W.A.G.G.G.S. (World Association of Girl Guides and Girl Scout), per cui per sette anni ho imparato tante cose, i bambini mi hanno aiutato a vedere quanto fossi arrabbiata con la mia bambina interiore e a vedere che lei era amata ma in un modo che non poteva comprendere, senza che avesse pazienza perché veniva sempre incolpata di qualcosa.

Ho imparato tante cose ed ho capito come contattare la mia bambina interiore per amarla, e soprattutto come fare per perdonare le persone, e questo mi ha fatto sentire libera: sono libera!

Ho compreso che l’unica cosa che i bambini si ricordano dopo una relazione è come li hai fatti sentire, ed è così che ho pensato a quanto amore ho nel mio cuore da poter condividere con molti bambini nel corso della mia vita per offrire loro almeno un momento in cui possano sentirsi accettati, liberi, amati, ispirati, forti, un momento in cui possano sperimentare piccoli rischi che li facciano crescere!

Adesso ho 31 anni e so che voglio lavorare con i bambini. Un anno fa non sapevo da dove cominciare, fare un master, vivere un’altra esperienza di volontariato, ero confusa, così ho chiesto aiuto a degli amici che avevano cambiato la loro vita nel momento in cui avevano scoperto quale fosse la loro reale passione.

Tutti infatti mi avevano detto che quando sai cosa vuoi fare trovi la strada e se non la trovi la troverai, e saprai cosa fare!

Un anno dopo posso affermare che è vero: sono in Italia! Ho sempre creduto che un anno lontano dal mio paese, la Grecia, potesse contribuire a farmi apprezzare molte cose, mi avrebbe aiutato ad imparare una nuova lingua, per cui sto facendo il mio progetto di Servizio Volontario Europeo in Italia e faccio attività di volontariato principalmente con i bambini…I BAMBINI!!

È un’esperienza straordinaria. E’ vero ci sono molte difficoltà: nuovo paese, nuova lingua, nuovo servizio, nuovi amici, nuova città, ma è un’esperienza e ogni esperienza ha sempre qualcosa da insegnarti, se tu lo vuoi!

La cosa più importante che ho capito è che anche con tutte queste difficoltà la mia passione di fare attività con i bambini è quella giusta per me! Non importa in quale parte del mondo, mi troverò, ma realizzerò questo.

È vero, quando trovi il senso della tua vita tutto sembra possibile , ci saranno delle difficoltà ma ora tutto sembra superabile!

Geogria Poupaki

Working with kids is a bless

When I was younger I didn’t even want to be near to kids… and now I am laughing, because my first work was as babysitter of little beautiful little girl! But I always had this fear of not being a good mother if ever will have my own kids…

That was the way I used to think and to face my fear I decided to work with kids as a volunteer in WAGGGS, for seven years I learned so many things, the kids helped me to see how angry was with the girl inside me that she wasn’t not loved in a way she could understand…with no patience because she used to be always blamed for something…

I took all my lessons and I found a way to find the little girl inside me, love her and also forgive the persons that made her feel like that… I felt free, I am free… But I also understood that the kids the only thing that remember from a relationship is how you made them feel and I saw that I have so much love in my heart that I can share with many kids in my life and try to offer them at least a moment in which they will feel accepted, free, loved, inspired, strong, that they can take small risks in order to improve themselves!

Now I am 31 years old and I know that I want to work with children… A year before I didn’t know from where to start, have a master, have another voluntary experience…I was confused, I asked help from friends who had changed their life, when they discovered what is their passion…But everyone told me that when you know what you want to do you will find the way and if not, you will make it, you will know how!

A year after I can see it is true… I am in Italy! I always believed that a year away from my country will help to appreciate many things, will help my brain to learn a new language, so I am doing my EVS project in Italy and I work mainly with children…infants!!

It’s an amazing experience… There are many difficulties…New country, new language, new job, new friends, new city but it’s an experience and every experience has something to teach you, if you want!

The most important is that I realized that even with all these difficulties my passion to work with kids is the right one for me! No matter in which part of the world, I will find myself, I will make it happen…

It’s true, when you find the meaning of your life everything seems possible… There will be difficulties but now everything seems superable!

Tags

Cavalieri della Luce

Persone che decidono di “lasciarsi arruolare nell’esercito di Gesù” per portare la rivoluzione del Vangelo nel mondo.

Può interessarti anche

Leggi anche

Close
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
X