Attualità

I Meeting nazionale collaboratori JOYMIX TEAM 24-25 marzo – Fiuggi (FR)

Antonio Loi, presente al I Meeting nazionale, ha fotografato con intensità e precisione l’esperienza della due giorni a Fiuggi. Lo ringrazio di vero cuore!

I giorni 24 e 25 marzo si è tenuto a Fiuggi il primo meeting nazionale dei collaboratori del JoyMix Team che da anni si occupa di raggiungere i lontani attraverso spettacoli, concerti, animazione.
Il meeting, al quale hanno partecipato oltre 50 giovani provenienti da tutta Italia, era rivolto ad artisti di ogni provenienza e genere che lavorano nel campo dello spettacolo e a tutti coloro che sono convinti che l’arte e lo spettacolo possano trasmettere modelli educativi sani e valori autentici. Lo scopo di tale momento di condivisione è la creazione di una rete nazionale di persone animate dallo stesso desiderio, ovvero di proporre attività di sensibilizzazione e prevenzione del disagio giovanile.

La 2-giorni, aperta con il discorso introduttivo di Maurizio Fratamico, fondatore e anima del JoyMix Team, ha visto la partecipazione di ospiti di rilievo, i quali hanno portato la propria testimonianza con riferimento al mondo dei media e della comunicazione. Roberto Milone, vice direttore di Rai 2, ha preso spunto dalla recente pubblicazione, con la casa editrice Orizzonti di Luce, del suo ultimo libro ”X 30 denari”, per avviare una serrata discussione su chi e cosa stiano “dietro” i programmi televisivi e sull’eterna lotta tra il bene e  il male. E’ stata poi la volta di Beatrice Fazi, attrice nel cast delle fiction di Rai Uno (“Un medico in famiglia”, “Il restauratore”, etc.). Intervenuta sul perchè usare i propri talenti per diffondere la verità? Beatrice ha dato testimonianza della sua conversione avvenuta durante la GMG di Tor Vergata del 2000 e di come sia possibile conciliare lavoro e vita, dopo  l’incontro con Gesù.

Prima dello show serale, organizzato con i talentuosi collaboratori del JoyMix, è inoltre intervenuta la scrittrice Annalisa Colzi, autrice del libro “Come Satana corrompe la società“, che ha mostrato come i mass-media (televisione e stampa, internet, musica leggera, etc.) siano in realtà strumenti molto potenti che possono facilmente cadere in mano al maligno, da questi utilizzati per corrompere la società e, in primis, il mondo giovanile.

È stata anche l’occasione per ascoltare le intense testimonianze di vita, la condivisione del cammino di avvicinamento a Dio da parte di Michele Costa, musicista, e di Vanessa Fioretti, cantante, entrambi collaboratori del JoyMix Team.

La Santa Messa, celebrata dal nostro Don Roberto Dichiera, ha rappresentato il culmine della condivisione, attraverso momenti emozionanti scanditi da canti e musiche particolarmente intensi, frutto dell’unità dei tanti talenti “prestati” al Signore. Maurizio ed Enzo Fratamico, Maurizia Capuzzi, hanno a loro volta condiviso il cammino che ha portato le loro vite a fare l’incontro con il Signore, a decidere di mettere a Sua disposizione i talenti ricevuti in dono, per  portare speranza e gioia a tutte le persone incontrate, in tanti anni, nelle attività di prevenzione e sensibilizzazione sul disagio giovanile.

Ecco le parole conclusive di Maurizio:

Non c’è tempo da perdere, dobbiamo muoverci!!! Non possiamo rimanere fermi di fronte ad un grido di aiuto così forte!!!

 

Il prossimo appuntamento è per il 2013, ad Assisi!!

Cavalieri della Luce

Persone che decidono di “lasciarsi arruolare nell’esercito di Gesù” per portare la rivoluzione del Vangelo nel mondo.

Può interessarti anche

Leggi anche

Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker