Media e TV

Silenzio e parola. Messaggio per la 46ª Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, Benedetto XVI

Oggi è la giornata dedicata alle Comunicazioni Sociali e anche l’Associazione è stata presente alla Celebrazione Eucaristica presieduta da S.E.Mons Bagnasco che ha rinnovato l’invito del Santo Padre affinché silenzio e parola siano coniugati per essere autentici testimoni. In particolare la parola “silenzio” oggi si addice ai tragici eventi di Brindisi e dell’Emilia Romagna e dinnanzi a tante ingiustizie nel mondo. Ma non siamo chiamati ad un silenzio vuoto, ma carico di speranza, di unità, di preghiera e di capacità insieme di costruire e ricostruire là vi è necessità.

Quanto avvenuto a Brindisi e il terremoto hanno scosso tutti noi. Ogni giorno in tutto il mondo avvengono tragiche vicende, ma quando ci toccano più da vicino ci fanno riflettere. Questo è il momento di essere sì ancora più uniti ma anche più decisi nel rinnovare il nostro impegno per essere davvero Luce sempre ed ovunque perché dalle macerie nasca la vita, una vita nuova, un mondo nuovo che insieme dobbiamo edificare!

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

“Silenzio e Parola: cammino di evangelizzazione”

Tags

Cavalieri della Luce

Persone che decidono di “lasciarsi arruolare nell’esercito di Gesù” per portare la rivoluzione del Vangelo nel mondo.

Può interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
X