Attualità

Un libro bagnato di Don Roberto Fiscer

Un articolo bellissimo, parla direttamente al cuore… di Don Roberto Fiscer

Nel libro della tua vita incontrerai tante persone… molte di loro, in silenzio, non ti abbandoneranno mai! Altre, andandosene via, ti lasceranno solo le spine. Altre ancora faranno finta di non averti mai incontrato… e chi parlerà di te… ma solo al passato. C’è chi ti amerà perché gli hai aperto una strada e chi ti odierà perché non hai percorso la sua.
C’è chi ti scriverà ogni giorno, chi non ti scriverà più e chi non ha bisogno di scriverti perché l’amore va oltre le parole. Qualcuno starà davanti a te per guidarti e qualcun altro starà dietro di te per ferirti. Per certa gente sarai un esempio… per altri uno scandalo. Per gli uni una carezza nell’anima e per gli altri un calcio alla coscienza. Ricorderanno le tue parole oppure te le rigireranno contro. Canteranno le tue canzoni e un giorno si vergogneranno di averlo fatto. C’era chi ti chiamava “fratello” e c’era chi si diceva tua “sorella” e ora… non c’è più. E troverai persino chi ti spegnerà come una tv… perché mandi in onda i suoi stessi difetti e vede in te quello che non vuole vedere sullo schermo piatto della sua vita!

Io ti dico: non spaventarti, non abbatterti e non cadere nell’inganno. Smettila di piangere, ora basta! Sono le lacrime versate ad aver inzuppato, appiccicato e incollato le ultime pagine del tuo libro. Credimi! Non sei ancora arrivato alla fine! Seguimi e con delicatezza, riaprile una alla volta, senza strapparle. Scoprirai nomi nuovi, storie nuove, vibrazioni da chiamare ancora, se vuoi, emozioni.

E infine toglila quella copertina così vecchia e ammuffita dalla tristezza. Riprenditi la copertina originale! Non mi importa se ora leggerai il prezzo! Lo so che non è bello scoprirlo quando si tratta di un regalo ma, in questo caso, credo possa servirti: il libro… che è la tua vita… è costato… il prezzo del mio sangue!

Tuo (lo spero) Gesù!

Tags

Cavalieri della Luce

Persone che decidono di “lasciarsi arruolare nell’esercito di Gesù” per portare la rivoluzione del Vangelo nel mondo.

Può interessarti anche

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker