Evangelizzazione

Dalla sete di Cristo la ricerca dell’unità

Ieri pomeriggio noi Cavalieri della Luce del Cenacolo di preghiera di Nuovi Orizzonti di Giuliana (PA) ci siamo riuniti in adorazione presso la Chiesa del Collegio di Maria per pregare Gesù Eucaristia al fine di ottenere il dono prezioso dell’unità dei cristiani.

Il tema “Dammi da bere” scaturito dal brano evangelico della Samaritana è stato un’interessante pista di riflessione sull’unità nella diversità. Mai come in questi ultimi anni i passi verso l’unità sono stati così consistenti ed evidenti. La diversità non deve far paura, anzi è un arricchimento che ci deve spingere ad essere costruttori di comunione. Se abbiamo sete di Cristo, non possiamo omettere la ricerca dell’unità. E’ ormai tempo di agire, non possiamo più aspettare. Il mondo attende dai cristiani quell’acqua viva che disseta in modo definitivo!

Non si può non riflettere anche sull’unità nelle nostre comunità. Abbiamo tanto bisogno di comunione, a partire dalle nostre famiglie e solo se mettiamo al centro il Signore, l’Amore, possiamo avere unità e comunione. Affidiamo alla Vergine Madre il cammino dell’unità dei cristiani e preghiamo anche per il congresso internazionale di movimenti, gruppi e associazioni di famiglia e vita che in questi giorni si sta svolgendo a Roma. Che la partecipazione di Nuovi Orizzonti a questo congresso sia ricca di contributi efficaci e di frutti concreti.

Cavalieri della Luce

Persone che decidono di “lasciarsi arruolare nell’esercito di Gesù” per portare la rivoluzione del Vangelo nel mondo.

Può interessarti anche

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
X