Pensieri e Riflessioni

Sulla strada

Anch’io sulla strada con Te, Gesù.

Denudata da ogni apparente perbenismo, vengo a Te Signore,

abbandonata nelle Tue mani di Padre.

Povera, sull’asfalto, in un paesaggio che nulla ha di romantico, se non le stelle del cielo.

Spogliata di me, di cose vecchie.

Trasfigurata dal Tuo Spirito,

la mia vita non mi appartiene, il mio cammino prende direzioni che non conosco.

Accompagno questi corpi nudi, abbandonati, impoveriti,

trasfigurati e sfregiati dal buio dell’inferno.

Questo dolore che è incenso e preghiera,

questi lividi di condivisione.

Ti porto lo strazio infinito di pochi spiccioli,

rivestili della Tua Tunica Insanguinata.

Restituisci identità alla sacralità.

Riscatta ancora, e oggi, da ogni schiavitù.

Libera con la potenza della Resurrezione,

guarisci e brucia con le fiamme dell’Amore,

santifica con ogni benedizione.

Federica Bracaglia

Tags

Può interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
X