Spiritualità

Lettera per i Cenacoli di Preghiera, Marzo 2013: Italiano, English, Français, Español, Magyar, Português, Hrvatski, Deutsche!!!

Carissimi amici, ecco la nuova lettera per i Cenacoli di preghiera. Dopo le versioni tradotte nelle varie lingue, per le quali ringraziamo di cuore i nostri traduttori, potrete leggere la versione italiana. In esse troverete interessanti spunti per vivere al meglio il cuore della nostra fede, il mistero Pasquale di Passione, Morte e Risurrezione di Gesù, per noi ancor più importante, dato che siamo chiamati, a vario titolo, a portare la Gioia della Risurrezione ponendo una particolare attenzione al mistero della discesa agli inferi di Gesù. Con l’occasione, a nome anche di don Ciro e don Davide, vi giungano i nostri auguri più cari, sostenuti dalla nostra povera preghiera che si incontra con la vostra nel cuore di Dio: che sia una Pasqua di Gioia, Luce e Risurrezione per ognuno di voi, specialmente per quanti vivono situazione di dolore e sofferenza. Cristo è la nostra speranza! Non lasciamocela portar via!!!

Buona Pasqua!!!

Lettera Cenacoli Italiano Marzo 2013

Letter Prayer Group English March 2013

Lettre Cénacles Français Mars 2013

Carta Cenaculos Español Marzo 2013

Levél Wieczernik Magyar Március 2013

Carta Cenaculo Português Março 2013

Pismo Skupine Molitva Hrvatski Ožujak 2013

Brief für die Gebet-Gruppen März 2013

 

 

“Padre, nelle tue mani consegno il mio spirito”

(Lc 23,46)

 Carissimi amici,

rendiamo grazie a Dio per il dono di Papa Francesco, della sua umiltà e semplicità e per il coraggio con cui annuncia la “Gloria della Croce”; rendiamo inoltre grazie a Dio per il dono di Benedetto XVI, che ha insegnato tanto a tutti noi con il suo gesto sapiente “per il bene della Chiesa”.

In questo tempo, entrando sempre più nel Mistero dell’Amore di Dio, con il cuore immerso nei giochi di Luce ed ombra della morte e risurrezione di Gesù, è bene lasciarci guidare da alcuni suggerimenti di spiritualità espressi al n° 21 degli Statuti della nostra Opera.

 

  1. “Avranno sempre un amore di predilezione per Cristo e questi crocifisso e andranno cercandolo come la sposa cerca lo sposo.” Nel vivere questo punto degli statuti, sto cercando ed amando Cristo nel povero, nell’ultimo, nel sofferente oppure fuggo dalla sofferenza?
  2. “Con gioia prenderanno ogni giorno la loro croce per seguire Gesù. Vorranno seguirlo in quella misura abissale d’amore che lo ha portato a gridare: Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato? (Mc 15,34) e a discendere agli inferi.” La gioia è il distintivo del cristiano ed in particolare di chi vuole far parte di quest’Opera, allora dovrò imparare a ringraziare il Padre anche quando la croce mi sembra troppo pesante da portare.
  3. “Sapranno scorgere in ogni tribolazione della vita non solo l’amore del Padre che corregge colui che ama e sferza chiunque riconosce come figlio (Eb 12,6), ma anche la possibilità di completare nella loro carne ciò che manca ai patimenti di Cristo per l’edificazione del suo corpo che è la Chiesa (Col 1,24).” Se imparo a farmi carico della sofferenza, aiuto tanti a portare i loro pesi ed in modo misterioso edifico la Chiesa. Voglio davvero, con tutto me stesso, la salvezza delle anime?

Nel corso di questo mese, oltre alle intenzioni base per tutti i Cenacoli di preghiera, preghiamo per:

  • il nostro Santo Padre Francesco, ringraziandolo per il suo sì e perché sia protetto da ogni male per intercessione di Maria;
  • Benedetto XVI, affinché il Signore lo custodisca nella salute e tutta la Chiesa possa beneficiare del suo ministero vissuto nel nascondimento;
  • la Chiesa, affinché rimanga unita sotto la guida del Buon Pastore;
  • perché ogni prova che ci attende ed ogni prova attuale possa essere vissuta nella Gioia e superata per una più piena presenza di Grazia di Cristo nella nostra vita;
  • Mietta, la mamma di Chiara, per il padre di Dania Bucciarelli, il papà di Anna Antonioli, Luigi Germano, Paolo Zanni, Margareta (lo chiediamo per intercessione di Daniela Zanetta, serva di Dio morta per la stessa malattia), Gianluca R., Gianluca B. e tanti altri amici e amiche ammalati vicini ai nostri Cenacoli, Gruppi e Comunità;
  • tutti coloro che sono impegnati a vario titolo nell’Opera di Nuovi Orizzonti, affinché siano protetti dagli attacchi del maligno grazie alla potente intercessione della Madre della Chiesa;
  • la delicata situazione nelle nostre comunità di Medjugorje e del Brasile, affinché coloro che sono impegnati a risolvere quelle problematiche siano sempre illuminati da una particolare Grazia dello Spirito Santo e siano forti contro ogni tipo di male, ingiuria e calunnia e perché coloro che osteggiano le opere di Dio possano ravvedersi e convertirsi a Lui;
  • i 63 detenuti in 27 carceri italiane, con i quali siamo in corrispondenza, perché sempre più si sentano amati da Dio e sostenuti dalla Chiesa;
  • l’evangelizzazione nei media in ogni piccola o grande iniziativa;
  • tutti coloro che sono in crisi vocazionale, affinché siano docili allo Spirito Santo nel comprendere la Volontà di Dio;
  • ogni attività di evangelizzazione in svolgimento o in programmazione, perché coloro che vi partecipano possano cambiare vita ed avere la pienezza della Gioia;
  • le intenzioni dei nostri fratelli e delle nostre sorelle scritte online nello spazio dedicato: “RICHIESTE DI PREGHIERA ON LINE”.

 

Ti ricordiamo che per restare aggiornato sugli appuntamenti che ci sono in Calendario: clicca qui!

 

Sosteniamo ancora, con tutte le iniziative che lo Spirito Santo vorrà suggerirci, la costruzione della Cittadella Cielo di Frosinone. Vi ricordiamo lo  spazio del network cdl, dove potete inserire le vostre intenzioni di preghiera.

Grazie a tutti voi per il grande e costante impegno nella preghiera e nella Nuova Evangelizzazione!

don Ciro Vespoli

don Giacomo Pavanello

don Davide Banzato

 

 

Tags

Don Giacomo Pavanello

Responsabile dell’Area evangelizzazione e prevenzione per l’Associazione internazionale Nuovi Orizzonti fondata da Chiara Amirante.

Può interessarti anche

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker