Spiritualità

Lettera per i gruppi di preghiera – estate 2015

Carissimi amici, dopo la meravigliosa giornata di Pentecoste, carichi del dono dello Spirito Santo, eccoci in prossimità di un’altra estate, tempo di riposo del corpo e dello spirito, ma anche tempo di iniziative di formazione e soprattutto di evangelizzazione, iniziative per le quali la preghiera è importantissima. Desideriamo quindi accompagnare con la nostra intercessione ogni momento, ogni incontro, ogni novità che prenderà forma nel cuore e nella vita di tanti fratelli e sorelle coinvolti in missioni, campi lavoro, campi scuola, corsi di formazione, perché tutto porti frutto secondo il progetto di Dio.

Buona lettura e buona preghiera a tutti!!

 

Lettera per i gruppi di preghiera – estate 2015

 

Quando verrà Lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità.

(Gv 16,13)

Carissimi amici,

dopo la grande festa di Pentecoste e la condivisione della gioia più viva e profonda, attraverso ogni momento di quella giornata, entriamo ora nel periodo estivo, ricco di opportunità formative per ciascuno di noi. In questo periodo ci accompagnerà la riflessione sui Piccoli Incendiari, affinché possiamo riscoprire la bellezza di questa chiamata.

I Piccoli Incendiari, secondo gli Statuti dell’Associazione, “operano affinché il dono dell’esperienza della Pentecoste, il fuoco dello Spirito Santo, possa raggiungere, riscaldare e infiammare più cuori possibili”.

  1. Innanzitutto bisogna riscoprire il valore dell’invocazione dello Spirito Santo. Uno degli impegni dei nostri cenacoli di preghiera, è proprio quello di invocare la discesa dello Spirito Santo su tutta l’umanità!
  2. In piena docilità all’azione dello Spirito, come suggerito dagli Statuti, ci dobbiamo sforzare nel lasciarci “condurre sempre da Lui, coscienti che i desideri della carne portano alla morte mentre i desideri dello Spirito alla vita e alla pace (Rm 8,6). Chiediamoci: Sto cercando la vita dello Spirito? Sto portando frutti della vita dello Spirito (amore, gioia, pace…)?
  3.  Gli Statuti ci ricordano ancora di cercare “con sollecitudine la sapienza, sapendo che il Signore ama coloro che la amano (Sir 4,14) e la concede a coloro che osservano i Suoi comandamenti (Sir 1,23).” Dando “importanza allo studio e alla formazione personale, considerandoli importanti strumenti a sostegno della carità e di una più efficace testimonianza della verità.” Chiediamoci: Sto cercando la Verità, lasciando anche che questa mi metta in crisi?
  4. Il corpo è tempio dello Spirito Santo (1 Cor 6,19). Dicono gli Statuti: “Cercheranno quindi di custodire la propria salute e quella dei fratelli, ma sapranno accogliere con gioia dalle mani di Dio anche la malattia.” Possiamo chiederci: mi sto custodendo davvero? Accetto anche la sofferenza?

Nel corso di questo mese, oltre alle intenzioni base per tutti i Cenacoli di preghiera, preghiamo per:

  1. la Chiesa, Papa Francesco, tutti i sacerdoti, perché siano docili allo Spirito Santo in ogni occasione della vita;
  2. i Cristiani perseguitati, affinché sappiano accettare la sofferenza, anche quando sembra non avere senso;
  3. Chiara Amirante, la sua salute e le sue particolari intenzioni e tanti amici ed amiche vicini ai nostri Cenacoli, Gruppi e Comunità;
  4. tutte le Cittadelle Cielo sparse per il mondo, ma in particolare per quella di Frosinone, perché lo Spirito di sapienza ispiri ed animi coloro a cui è stato affidato questo progetto;
  5. i detenuti e gli ammalati con i quali siamo in contatto, perché possano percepire anche la sofferenza come una possibilità di santificazione;
  6. coloro che portano avanti le iniziative di evangelizzazione perché, chiedendo il dono dello Spirito Santo, si lascino guidare e plasmare da Colui che è l’amore.
  7. In particolare, tutte le missioni di evangelizzazione estive, da Riccione a tutte le altre che sono in cantiere.

Vi ricordiamo poi lo spazio del network cdl, dove potete inserire le vostre intenzioni di preghiera.

Continuiamo a sostenere concretamente il progetto Cittadella Cielo di Frosinone, aderendo ad una delle iniziative proposte ed a quante altre la fantasia vorrà suscitarne.

Grazie a tutti voi per il continuo ed instancabile impegno a favore di quest’Opera di Dio.

 

don Ciro Vespoli

don Giacomo Pavanello

don Davide Banzato

Tags

Don Giacomo Pavanello

Responsabile dell’Area evangelizzazione e prevenzione per l’Associazione internazionale Nuovi Orizzonti fondata da Chiara Amirante.

Può interessarti anche

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker