EvangelizzazionePensieri e Riflessioni

Lui ci sta. Credici!  

Come ogni mercoledì sera, parto insieme a mia moglie da Napoli per raggiungere Villaricca e partecipare con tanta gioia al Cenacolo settimanale di Nuovi Orizzonti. Non sapevo, non immaginavo, stavolta, che avrei vissuto un’esperienza bellissima e travolgente!

Sicuro che mancasse il Santissimo nel tabernacolo, al momento della Lode ed Adorazione ho avvisato il mio responsabile che mancava appunto Gesù Eucarestia. Ma lui con un sorriso mi ha detto: “Stai tranquillo, ci sta! Credici!”.

Abbiamo incominciato a cantare invocando lo Spirito Santo e attendevo che  il nostro fratellino accolito si accingesse ad aprire il tabernacolo per iniziare l’Adorazione, ma quest’ultimo non arrivava, non si muoveva dal proprio posto. Filippo ha incominciato la sua preghiera, ed io in quei frangenti pensavo: “Allora Gesù manca davvero”…

Ma subito Gesù si è fatto presente, tanto da farmi sentire fortemente la Sua presenza e proprio affianco a me! Sentivo, infatti, che era seduto tra me e Filippo, e così ho vissuto tutta l’Adorazione al Cristo con la certezza e la gioia che Gesù era accanto a me!

Ad un tratto, un’altra responsabile, durante l’Adorazione ci ha invitati a prenderci per mano per pregare silenziosamente gli uni per gli altri ed io sentivo che Gesù stringeva le mie mani. Quasi tremavo per l’emozione!

Già per me l’Adorazione è un momento fortissimo, intenso di preghiera, emozionante, commovente, ma quello che ho provato l’altra sera è stato veramente unico, indescrivibile!

Grazie Gesù perché anche se per un attimo ho dubitato della Tua presenza, TU subito ti sei manifestato con forza facendomi vivere una esperienza unica, indimenticabile! Grazie Gesù perché ci sei nella mia vita! Grazie per questa storia meravigliosa che stai facendo con me! Non mi abbandonare mai, fammi sentire sempre la Tua presenza così forte come l’altra sera! Grazie Gesù!

Enzo Musello

 

Tags

Cavalieri della Luce

Persone che decidono di “lasciarsi arruolare nell’esercito di Gesù” per portare la rivoluzione del Vangelo nel mondo.

Può interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
X